- IL RAPIMENTO DI LUCIA -


‹ torna ai dipinti

“Andando di li, vanno a rovescio,”rispondeva la poverina: “ Monza è di qua..” e si voltava, per accennar col dito; quando l’altro compagno (era il Nibbio), afferrandola d’improvviso per la vita, l’alzò da terra. Lucia girò la testa indietro atterrita, e cacciò un urlo; il malandrino la mise per forza nella carrozza..”


PROPRIETARIO: Giai Baudissard Paolo
INDIRIZZO: P.zza Ru natti
ILLUSTRAZIONE: Capitolo XX
FRASE:" Lucia girò la testa indietro atterrita e cacciò un urlo"
- La Gallery -


© Copyright 2018, Gonin Giaveno è un marchio dell'Associazione PICS  -  Cod.Fiscale: 95629580010
Giaveno (Torino)  -  E-mail: info@goningiaveno.it  -  Admin

Termini & Condizioni della Privacy